Chi siamo

Faciamus ampliora quae accepimus: maior ista hereditas a me ad posteros transeat.
Seneca, Epistulae ad Lucilium, 64, 7



L’Istituto Italiano di Studi Classici (IISC) è un’istituzione educativa che si propone di promuovere lo sviluppo intellettuale e morale della persona attraverso l’alta formazione nel campo degli studi umanistici.

Fondato nel 2015 per volontà del Prof. Federico Pirrone, docente universitario di latino, l’IISC propone corsi di eccellenza nell’ambito degli studi delle lingue e delle letterature classiche. Il corpo docenti dell’IISC è costituito da giovani ricercatori e docenti universitari, accomunati dalla passione per le lettere e l’insegnamento.

I corsi dell’Istituto sono frequentati principalmente da studenti universitari e dottorandi desiderosi di approfondire i propri studi accademici, docenti delle scuole superiori che trovano all’IISC corsi riconosciuti dal MIUR per l’aggiornamento docenti, appassionati della classicità che intendono accostarsi alle lingue antiche. Non mancano, poi, corsi specifici dedicati agli studenti dei licei o agli ecclesiastici.

L’offerta didattica dell’IISC è strutturata su corsi accademici (da ottobre a maggio) e corsi intensivi estivi (tra giugno e settembre). A seconda delle proprie esigenze e dei propri interessi, gli studenti dell’IISC possono scegliere tra un’offerta formativa articolata su più di 30 corsi ogni anno.

 

L’IISC è oggi conosciuto ed apprezzato, in Italia e all’estero, prevalentemente per le metodologie attraverso cui svolge i propri corsi di latino e greco antico. Le lezioni di queste lingue, infatti, vengono tenute interamente attraverso l’uso diretto ed attivo del latino e del greco antico. Il metodo IISC è stato sviluppato tenendo conto dei più moderni principi della glottodidattica contemporanea, uniti alla plurisecolare tradizione didattica dei metodi diretti in uso presso antiche scuole umanistiche del Rinascimento. Scopri di più sul metodo IISC.

L’IISC nasce dalla convinzione che lo studio delle letterature non debba ridursi ad erudizione ma costituisca, invece, una risorsa per la conoscenza di sé stessi e dell’altro. L’intento e l’anima dell’IISC sono dunque duplici, di natura sia culturale che umana, perché la formazione culturale è momento fondante dell’edificazione della persona. La cultura classica è un elemento essenziale e costitutivo dell’identità storica e momento fondamentale nell’educazione dell’individuo e del cittadino al senso critico, al gusto del bello, alla ricerca del vero e del giusto. Pertanto, scopo dell’IISC è difendere e promuovere presso le nuove generazioni gli studi classici, a tutela della cultura, per fondare sull’educazione classica la formazione di un cittadino più libero e consapevole.