http://www.iisc-edu.com

Lingua Latina

Biennio di Alta Formazione

Il Primo Anno è dedicato allo studio approfondito e specialistico di tutti i fenomeni linguistici del latino classico. Il Secondo Anno è rivolto all’apprendimento dei più complessi meccanismi sintattici e degli usi stilistici e retorici della lingua letteraria.
Inoltre, al termine degli studi, lo studente avrà appreso circa 5000 vocaboli latini, che coprono circa il 98% del lessico impiegato nella letteratura classica.

Offerta didattica / Piano di studi / Ammissione / Esami / Titoli rilasciati / Programmi / Tasse Accademiche / Bibliografia / Date e Orari

LEZIONI IN PRESENZA, SEGUIBILI ANCHE IN STREAMING

 

INFO COVID-19

  1. L’IISC garantisce il mantenimento del distanziamento delle postazioni in aula, l’igienizzazione degli ambienti e degli elementi didattici e il rispetto di tutte le altre norme sanitarie anti Covid-19;
  2. Prima dell’ingresso nei locali, agli studenti sarà rilevata la temperatura corporea e sarà messo a loro disposizione del gel igienizzante per le mani;
  3. Nel caso in cui le autorità competenti dovessero decretare una nuova sospensione delle attività didattiche, il prosieguo del corso sarà garantito tramite la didattica a distanza.

 

OFFERTA DIDATTICA

Lezioni:
Le lezioni, impartite mediante il metodo induttivo-contestuale (cioè attraverso l’uso attivo scritto e orale del latino, prima da parte del docente, e poi anche da parte del discente) costituiscono il momento di maggiore approfondimento e più elevata eccellenza degli studi linguistici latini presso l’IISC. Al principio, esse presentano allo studente tutte le norme morfologiche nelle loro più dettagliate accezioni ed eccezioni, per poi affrontare lo studio minuzioso dei più complessi nuclei della sintassi. Partendo da questo solido bagaglio, allo studente si chiede di fare uso attivo delle norme ed eccezioni morfo-sintattiche apprese, per velocizzarne il sicuro possesso. Così, egli potrà accedere allo studio dei moduli retorici e degli stili letterari impiegati dai maggiori autori. Infine, oltre a queste forme, lo studente apprende migliaia di vocaboli, selezionati in base al criterio di frequenza nella letteratura classica.
Attraverso tale complesso di conoscenze, ampio e specialistico, si conduce il discente al contatto diretto con gli autori, che egli leggerà con disinvoltura, speditamente e senza ausili.
Pertanto, il corso esige un impegno di studio serio, poiché l’obiettivo è di livello massimo.

Fine settimana culturali:
I fine settimana culturali offrono la possibilità di una immersione totale nella lingua, permettendo agli studenti di calarsi in un clima in cui ogni momento della giornata viene vissuto attraverso la lingua della cultura classica.
Per il Primo anno vengono organizzate due escursioni didattiche della durata di due giorni (il sabato e la domenica, con pernottamento esterno). Per il Secondo anno è prevista un’escursione didattica della durata di due giorni (il sabato e la domenica, con pernottamento esterno).
Durante tali attività si alternano momenti di lezione a visite di siti archeologici, letture di testi classici ad occasioni ludico-ricreative anch’esse in latino.
È possibile consultare il calendario dei fine settimana culturali nella sezione Date e orari.

 

PIANO DI STUDI

Curriculum linguistico:
Il corso si articola su due anni accademici (ciascuna annualità va da ottobre a maggio). È possibile frequentare anche una sola annualità.
Il Primo anno prevede uno studio strutturato su quattro moduli progressivi (A1 – A2 – B1 – B2) che conduce sin da subito lo studente all’uso attivo, scritto e orale, della lingua.
Il Secondo anno perfeziona lo studio linguistico ed è diviso in due moduli progressivi (C1 – C2).

Curriculum letterario:
A coronamento degli studi linguistici, è possibile frequentare il corso dedicato allo studio della letteratura latina. Tale corso non è concepito come semplice studio della storia della letteratura, ma garantisce la possibilità di un contatto diretto con i testi in lingua originale, evidenziandone gli aspetti letterari, storici, artistici e filosofici.

 

AMMISSIONE

Per frequentare il Primo anno è necessario sostenere un test di ingresso.
Benché, infatti, il corso inizi dalle nozioni basilari della lingua latina, ripercorrendo lo studio anche delle nozioni più semplici, esso procedere in maniera assai rapida. Seppur non necessario, è tuttavia consigliabile avere alcune conoscenze pregresse di latino.
Gli studenti di Lettere Classiche e i docenti di Lettere sono esonerati dal test e possono quindi partecipare al Primo anno semplicemente inviando domanda di iscrizione.
Chi non potesse sostenere il test d’ingresso, potrà iscriversi al corrispettivo corso extra-curricolare Tirones.

Per frequentare il Secondo anno è necessario aver frequentato l’annualità precedente.
Chi avesse già studiato il latino tramite il metodo induttivo-contestuale e possedesse già solide competenze di latino attivo, potrà frequentare il Secondo anno senza aver frequentato il Primo, dopo aver superato, prima dell’inizio delle lezioni, lo stesso esame previsto al termine della prima annualità (pari ad un livello B2). Facciamo tuttavia presente che è assai arduo frequentare le lezioni del Secondo anno senza aver assistito a quelle del Primo. Sconsigliamo questa opzione a chiunque non abbia competenze (passive ed attive) di latino ben più che salde.

 

ESAMI (12 CFU / ECTS)

A chi volesse ottenere la certificazione valevole per il rilascio di CFU /ECTS si richiede il superamento di una prova d’esame al termine di ciascun modulo.
Ogni esame si compone di tre prove: verifica delle competenze grammaticali, comprensione di un testo scritto, produzione scritta.

Durante il Primo anno sono previsti quattro esami (corrispondenti ai moduli A1, A2, B1 e B2); durante il Secondo anno si affrontano due esami (moduli C1 e C2).
A partire dal modulo A2, per poter sostenere un esame è necessario aver superato quello precedente. Lo studente che non superasse uno degli esami intermedi dovrà recuperare il debito prima di poter sostenere l’esame successivo.

L’esame finale si sostiene nella sessione estiva di giugno; chi non lo superasse può presentarsi nuovamente nella sessione autunnale di ottobre.

INFORMAZIONI UTILI (PER I CORSI 2020/21):

LINGUA LATINA
Consigliati per:
studenti di lettere, docenti di latino, specialisti della materia
Titoli rilasciati (info):
12 CFU / ECTS – Aggiornamento docenti
Orari:
Primo anno: venerdì dalle 17:00 alle 19:30 (+ 3 fine settimana culturali)
Secondo anno: giovedì dalle 17:00 alle 19:30 (+ 1 fine settimana culturale)
Durata:
Primo anno: dal 23 ottobre 2020 al 28 maggio 2021
Secondo anno: dal 22 ottobre 2020 al 27 maggio 2021
Struttura del corso:
Primo anno: 80 ore di lezione (31 lezioni)
Secondo anno: 70 ore di lezione (28 lezioni)
Numero chiuso
Tasse accademiche:
riduzioni e modalità di pagamento

PROGRAMMI

PRIMO ANNO
(progressivo da A1 a B2)
Consulta il programma
SECONDO ANNO
(progressivo da C1 a C2)
Consulta il programma
80 ore di lezione (31 lezioni  + 3 fine settimana culturali) 70 ore di lezione (28 lezioni + 1 fine settimana culturale)
Prerequisiti Il corso inizia dai primissimi elementi del latino.
Per garantire l’eccellenza del corso è tuttavia necessario sostenere un test di ingresso.
Gli studenti di Lettere Classiche e i docenti di Lettere sono esonerati dal test.
Solida conoscenza di tutta la grammatica latina. Capacità di produrre un testo (orale e scritto) in lingua latina.
Obiettivi Gli studenti  affronteranno lo studio approfondito e specialistico di tutti i fenomeni linguistici del latino classico. Saranno in grado di comprendere testi latini di medio-alta difficoltà senza necessità di tradurli.
(Acquisiranno di riflesso la capacità di parlare e scrivere testi medio-semplici in latino.)
Gli studenti acquisiranno la capacità di comprendere a fondo qualsiasi testo in lingua latina tramite la sola lettura.
Otterranno inoltre una buona conoscenza di diversi autori della letteratura latina.
(Acquisiranno di riflesso la capacità di parlare e scrivere testi complessi in latino.)

Tasse Accademiche

Ciascuna annualità ha un costo di € 2400.
Ogni posto disponibile è coperto da una borsa di studio garantita dall’IISC pari al 75% della quota.
Il costo a carico dello studente è quindi di € 299 a semestre.

Riduzioni e modalità di pagamento

BIBLIOGRAFIA

È di estrema importanza che tutti gli studenti posseggano tutti i libri fin dalla prima lezione.

Primo anno
1. H. H. Ørberg, Lingua Latina per se illustrata – Pars I: Familia Romana (qualsiasi edizione)
2. H. H. Ørberg – L. Miraglia – T. F. Borri, Lingua Latina per se illustrata – Latine disco (qualsiasi edizione)
3. Estratti (forniti dal docente) da manuali del ‘900 basati sul metodo induttivo-contestuale dei seguenti autori: W.H.D. Rouse, R.B. Appleton, W.H.S. Jones, G. Pasquetti, G.B. Gandino, C.W.E. Peckett, A.R. Munday, U. E. Paoli
4. Estratti (forniti dal docente) di classici latini, tra cui passi tratti da Seneca, Cicerone, Catullo, Marziale e altri

Letture consigliate (i seguenti testi non sono parte del programma d’esame ma se ne raccomanda lo studio a quanti vogliano rafforzare le proprie conoscenze):
1. A. Traina – G. Bernardi Perini, Propedeutica al latino universitario, Patron
2. G. B. Conte – E. Berti – M. Mariotti, La sintassi del latino, Mondadori Education
3. C. Pavanetto, Elementa linguae et grammaticae Latinae, LAS
4. W. H. S. Jones, Intermediate oral Latin reader, based on Cicero’s De senectute, with extracts from Martial and Horace, Blackie and Son (Scarica il pdf)
5. G. Cauquil – J. Y. Guillaumin, Lessico essenziale di latino (a cura di F. Piazzi), Cappelli

Secondo anno
1. H. H. Ørberg, Lingua Latina per se illustrata – Pars II: Roma Aeterna (qualsiasi edizione)
2. H. H. Ørberg, Lingua Latina per se illustrata – Enchiridion discipulorum (cap. XXXVI-LVI)(qualsiasi edizione)
3. H. H. Ørberg, Lingua Latina per se illustrata – Exercitia Latina (cap. XXXVI-LVI) (qualsiasi edizione)
4. Estratti (forniti dal docente) di classici latini, tra cui passi tratti da Seneca, Cicerone, Livio, Virgilio, Ovidio, Orazio e altri

Letture consigliate (i seguenti testi non sono parte del programma d’esame ma se ne raccomanda lo studio a quanti vogliano rafforzare le proprie conoscenze):
1. A. Traina – T. Bertotti, Sintassi normativa della lingua latina, Patron
2. U. E. Paoli, Scriver latino. Guida al comporre e tradurre in lingua latina, Principato
3. G. B. Gandino, La sintassi latina illustrata con luoghi di Cicerone tradotti ed annotati per uso di retroversione, Paravia
4. Erasmo da Rotterdam, Colloquia (vedi il collegamento)

DATE E ORARI

Primo anno

ORARIO DELLE LEZIONI 2020/21

Il venerdì dalle 17:00 alle 19:30.

CALENDARIO DELLE LEZIONI
Prima lezione 23 ottobre 2020
Ultima lezione 28 maggio 2021
Sospensione delle lezioni 25 dicembre 2020
01 gennaio 2021
2 aprile 2021
9 aprile 2021
Esami novembre 2020 (modulo A1)
gennaio 2021 (modulo A2)
marzo 2021 (modulo B1)
11 giugno 2021 (modulo B2 / esame finale)
CALENDARIO DEI FINE SETTIMANA CULTURALI
1 da Sab 30 gennaio 2021 (ore 14:00)
a Dom 31 gennaio 2021 (ore 19:30)
Tarquinia (VT) – Pernottamento in loco
2 da Sab 17 aprile 2021 (ore 14:00)
a Dom 18 aprile 2021 (ore 19:30)
Gaeta (LT) – Pernottamento in loco
3 da Sab 29 maggio 2021 (ore 14:00)
a Dom 30 maggio 2021 (ore 19:00)
Ostia (RM) – Pernottamento in loco

Secondo anno

ORARIO DELLE LEZIONI 2020/21

Il giovedì dalle 17:00 alle 19:30.

CALENDARIO DELLE LEZIONI
Prima lezione 22 ottobre 2020
Ultima lezione 27 maggio 2021
Sospensione delle lezioni 24 dicembre 2020
31 dicembre 2020
1 aprile 2021
8 aprile 2021
Esami febbraio 2021 (modulo C1)
11 giugno 2021 (modulo C2 / esame finale)
CALENDARIO DEI FINE SETTIMANA CULTURALI
1 da Sab 5 giugno 2021 (ore 12:00)
a Dom 6 giugno 2021 (ore 21:00)
Pompei (NA) – Pernottamento in loco