Chi siamo

Faciamus ampliora quae accepimus: maior ista hereditas a me ad posteros transeat.
Seneca, Epistulae ad Lucilium, 64, 7



L’IISC è una casa, dove abitano benevolenza, amicizia e prudenza. L’IISC è un luogo dell’anima, dove si vive e si pensa sé stessi, per conoscere il mondo circostante e per dare senso al proprio agire. L’IISC è anche la Scuola di Alta Formazione in Lingue Classiche, rivolta a tutti, destinata a tutti, con serietà e impegno: a chi vuole rinnovare, ampliare e perfezionare gli studi a cui si dedica per professione o per passione; a chi vuole riflettere sulla didattica e sul ruolo del classico; a chi vuole riprendere i vecchi studi con animo nuovo.

Nell’estate del 2010 due giovani, allora Federico e Antonio, ora rispettivamente il Professor Pirrone e l’Avvocato Giulianelli, animati da una passione ardente per gli studi e la cultura, ebbero questa intuizione creativa. Il nucleo originario dell’Istituto Italiano di Studi Classici consisteva proprio in questo: in percorsi culturali per la formazione umana dei giovani; e tale è rimasto, individuando nella cultura classica, latina e greca, la culla essenziale e il riferimento naturale per quella formazione umana.

 

L’intento e l’anima dell’IISC sono duplici, di natura sia culturale che umana, perché la formazione culturale è momento fondante dell’edificazione della persona. La cultura classica è da intendersi sia come elemento essenziale e costitutivo dell’identità storica italiana ed europea, sia come momento fondamentale nell’educazione dell’individuo e del cittadino al senso critico, al gusto del bello, alla ricerca del vero e del giusto. Pertanto, scopo dell’IISC è difendere e promuovere presso le nuove generazioni gli studi classici, a tutela della cultura, per fondare sull’educazione classica la formazione di un cittadino libero e consapevole.

Oggi l’IISC si distingue, è conosciuto e apprezzato da un vasto pubblico di cultori e studiosi in Italia e all’estero, per il proprio impegno a favore di un rinnovato studio delle lingue classiche, basato su un metodo che è al tempo stesso antico e nuovo. Tutte le attività del Nostro Istituto si svolgono in latino o greco antico, perché le lezioni di lingua e letteratura sono tenute in lingua originale. Attraverso la teorizzazione del cosiddetto ‘metodo IISC’ e l’applicazione originale di tecniche umanistiche, insegniamo le lingue classiche attraverso l’uso attivo, sia scritto che orale, della lingua studiata. Oggi, la nostra Offerta formativa è davvero ampia e diversificata: essa si svolge non solo durante l’anno, ma anche durante i mesi estivi; i nostri corsi sono rivolti a un pubblico di specialisti, ma anche di appassionati e di giovani delle scuole; le nostre lezioni sono frequentate da studenti provenienti da circa cinquanta nazionalità diverse. All’IISC, non solo si svolge attività didattica, ma si organizzano visite culturali di alcuni dei più suggestivi e significativi siti archeologici d’Italia, da Roma a Pompei, visitando le antiche rovine mentre si parla e legge in latino o greco antico.

Ogni giorno il nostro sforzo si rinnova, affinché i giovani, fra cento anni, uscendo da questa casa, trovino un giardino in fiore.